Sintesi della politica qualità e ambiente di Cergomma Srl

Landscape and  rainbowCERGOMMA si impegna a fornire produzione di mescole in gomma e commercializzare prodotti chimici per l’industria ceramica ponendo particolare attenzione al rispetto delle specifiche concordate con il Cliente e considerando la tutela dell’Ambiente, la conformità alle pertinenti disposizioni di legge in materia ambientale e il miglioramento continuo della prestazione aziendale come elementi cardine della propria strategia imprenditoriale.
A questo scopo è stato implementato un Sistema Qualità rispondente alla norma UNI EN ISO 9001 ed. 2008 ed un Sistema di Gestione Ambientale rispondente alla norma UNI EN ISO 14001 ed. 2004, definendo la Politica Integrata Qualità-Ambiente, in linea con la tipologia delle attività, prodotti e servizi forniti, nonché con la dimensione e la realtà aziendale, in modo da garantire una continua crescita organizzativa, metodologica e prestazionale.
Vengono a tal fine definiti una serie di obbiettivi misurabili per il raggiungimento dei quali la Direzione si impegna a fornire tutte le risorse umane e finanziarie necessarie ottimizzando i costi, controllando il consumo delle risorse energetiche e delle materie prime,riducendo gli sprechi, migliorando la gestione dei rifiuti prodotti.

Periodicamente vengono effettuati gli Audit del Sistema di Gestione Qualità/Ambiente per verificare la conformità alle norme di riferimento ed individuare spunti di miglioramento. La diffusione, comprensione ed attuazione di quanto stabilito nella Politica Integrata assicurano il coinvolgimento, la formazione e l’aggiornamento del personale a tutti i livelli e il coinvolgimento dei fornitori, le imprese operanti nel sito o per conto di essa mettendo a disposizione degli stessi le conoscenze per perseguire al miglioramento delle prestazioni ambientali.

La certificazione e’ frutto di una scelta volontaria. L’Azienda decide di attuarla e mantenerla attiva per migliorare le proprie prestazioni di gestione della qualita’ e degli aspetti ambientali e costituisce un impegno formale che la Direzione assume.
Le imprese che ritengono di osservare le norme ISO si sottopongono alla valutazione di un soggetto certificatore esterno che verifica periodicamente il rispetto delle norme relative.